Ciclisti responsabili: le regole d’oro

In risposta a chi dice “gli automobilisti fanno peggio”, la nostra posizione è semplice: le colpe dei guidatori non assolvono i ciclisti da comportamenti sbagliati.

Continue reading “Ciclisti responsabili: le regole d’oro”

Casco in bici: è davvero utile?

Un articolo di Bike Italia, in apparenza provocatorio, mette in discussione l’utilità di uno strumento ritenuto fondamentale per la sicurezza stradale.

Continue reading “Casco in bici: è davvero utile?”

Casco invisibile per i ciclisti? Ora è realtà

Vedete questo casco? In futuro probabilmente verrà superato dai nuovi caschi invisibili che usano i principi dell’airbag. Realtà o fantascienza?

Il nuovo accessorio per ciclisti della Hödving sta per rivoluzionare il mondo della due ruote: un collare che in caso di incidente… diventa un casco-airbag!

Continue reading “Casco invisibile per i ciclisti? Ora è realtà”

La sicurezza stradale a ritmo di rap (e trap)

Al via il concorso a premi dell’Anas per la miglior canzone inedita rap o trap sul tema “Guida sicura”. Scadenza 28 febbraio.

Si fa un gran parlare dei contenuti “diseducativi” dei testi di uno dei generi musicali del momento.

Un buon modo per smentire tutte le polemiche lo offre un azzeccato contest musicale organizzato per il secondo anno consecutivo dall’Anas sul tema della sicurezza sulla strada.

Del resto, la musica è un ottimo modo per parlare ai giovani, e proprio i giovani sono il massimo “target” da sensibilizzare sul tema.

Realizzato in collaborazione con Radio Italia, il contest “Sicurezza stradale in musica” è riservato a due generi musicali particolarmente trendy, il rap e la trap.

I brani dovranno ovviamente essere incentrati sull’argomento “sicurezza stradale”, con lo scopo di diffondere la cultura della guida responsabile e attenta.

Come recita lo slogan del contest, “la vita vale più di qualsiasi distrazione! Cantalo anche tu!”

Il regolamento

Aperto a tutti, cantanti, musicisti, band sopra i 16 anni (ma anche più giovani, se presenteranno una liberatoria sottoscritta dai genitori), il contest è gratuito.

I brani devono essere inediti, originali e mai registrati o pubblicati né su disco né online.

Devono essere incentrati su sicurezza stradale e distrazione sulla strada, ed essere di genere rap o trap, principalmente in italiano.

Caratteristiche dei brani 

I brani musicali devono rispettare queste caratteristiche:

Essere originali ed inediti e mai registrati o pubblicati su supporto discografico e web (social network, piattaforme video o altri strumenti web)

Il testo deve avere ad oggetto il tema della sicurezza stradale e della distrazione su strada, elementi fondamentali alla base del contest

Il genere musicale deve essere esclusivamente rap o trap, e a giudicarli sarà una commissione artistica di 6 componenti che sceglieranno i primi dieci.

Durante la finale, una giuria di esperti sceglierà i vincitori. Ospite speciale dell’evento sarà Fedez.

Premi e scadenza

I premi previsti saranno:

  • Miglior testo
  • Miglior musica
  • Miglior interpretazione
  • Premio social

I brani vincitori saranno premiati con la partecipazione a eventi di prestigio nazionale e con la promozione e la programmazione su importanti radio, tv e social network.

Il termine ultimo dell’iscrizione è il 28 febbraio 2019 alle ore 20.

Una splendida iniziativa di sensibilizzazione che noi di SmanApp teniamo a segnalare!

Link esterni:

Regolamento

Come partecipare

SmanApp è la prima applicazione che mette in contatto gli automobilisti agli utenti più deboli della strada. Nata per la sicurezza di runner e ciclisti, è fondamentale per gli automobilisti che vogliono evitare più possibile il rischio di distrazioni e incidenti.

SmanApp: la sicurezza è a portata di click!

Sicurezza stradale: scende la pioggia ma che fa…

La fine dell’estate coincide spesso con il ritorno degli acquazzoni autunnali: è il momento di rinnovare i nostri consigli per chi si trova alla guida in condizioni climatiche difficili.
guida pioggia smanapp Continue reading “Sicurezza stradale: scende la pioggia ma che fa…”

6 buone ragioni per amare le salite

Ah, se le salite non ci fossero… quanto sarebbe più comoda la vita del ciclista! Ma esistono, e bisogna farci i conti. Anche perché ci regalano alcune delle più grandi gioie della vita a due ruote.
bike climbing smanapp Continue reading “6 buone ragioni per amare le salite”

SmanApp intervista Omar di Felice, stella dell'ultracycling italiano

Il 6 aprile a Barberino di Mugello SmanApp ha incontrato il grande ultracyclist italiano Omar di Felice durante una delle tappe del suo straordinario Appennino Bike TourOmar di Felice SmanApp

Continue reading “SmanApp intervista Omar di Felice, stella dell'ultracycling italiano”

Sicurezza stradale: pedoni contro ciclisti, una "guerra tra poveri"

Torniamo ancora sulla mancanza di empatia tra categorie di utenti della strada, focalizzando l’attenzione sul rapporto tra le due più deboli: ciclisti e pedoni.

ciclisti e pedoni

Continue reading “Sicurezza stradale: pedoni contro ciclisti, una "guerra tra poveri"”

Ridurre il rischio per gli utenti vulnerabili: l'articolo su SmanApp del Sole24ore

SmanApp è su Nova, il supplemento del Sole24ore sulle nuove tecnologie e l’innovazione, con un bell’intervento pubblicato il 7 febbraio. Ne riportiamo un estratto, più il link per l’articolo completo.

auto.jpg

Continue reading “Ridurre il rischio per gli utenti vulnerabili: l'articolo su SmanApp del Sole24ore”