Correre col passeggino? Si può fare!

Chi ha detto che se sei mamma correre diventa difficile? Sono tantissime le runner che hanno deciso di coinvolgere i loro bambini nell’attività più amata: vediamo come!

Continue reading “Correre col passeggino? Si può fare!”

Una giornata dura per una mamma? 6 modi per sentirsi meglio

valentina_tonda“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”, cantava Fabrizio De André. Quando sei un genitore, ci sono tantissime giornate piene di diamanti ma anche molte giornate, ammettiamolo, piene di letame.
Continue reading “Una giornata dura per una mamma? 6 modi per sentirsi meglio”

10 mamme che puoi trovare su Instagram

valentina_tonda

Dal selfie sorridente con il bambino alle foto di pargoli dormienti, fino alle più buffe disavventure, i figli sono una miniera inesauribile di immagini: non stupisce che sul social network più “visuale” di tutti le mamme la facciano da padrone! Continue reading “10 mamme che puoi trovare su Instagram”

Cose che non ho mai pensato di pronunciare finché non sono diventata una mamma

valentina_tondaCi sono alcune frasi che non avrei  mai immaginato di dire – L’ho sempre sentite pronunciare da amiche che sono diventate mamme prima di me, e nella mia testa”. Ma dai, io questa cosa non la dirò mai!”.
Come mi sbagliavo! Nel preciso momento in cui diventi una mamma ti si innescano frasi e domande e chiacchiere in pubblico che fino a ieri erano tabù o addirittura ridicole.
E allora che la tua domande con nonchalance sarà, “amore com’era la pupu dura, morbida, o solo normale?”. “Perché vuoi raccogliere le pietre?”.
Perché i bambini possono entrare in ogni sorta di guai e pasticci.  Anche se ridiamo insieme a buffonate stupide dei nostri figli, dobbiamo anche impostare alcune regole di base – come il non leccare il pavimento.
Continua a leggere per vedere le cose che non hai mai pensato che avresti detto, e poi fammi sapere quali sono le tue personali regole che non pensavi mai di impostare 🙂 Continue reading “Cose che non ho mai pensato di pronunciare finché non sono diventata una mamma”