Tre domande che ci siamo fatti tutti: l’avvocato risponde

’avvocato Pedretti di Brescia risponde alle nostre domande: come si sceglie un avvocato, quando serve davvero e lo spinoso punto delle informazioni online.

L’avvocato Pedretti di Brescia risponde alle nostre domande: come si sceglie un avvocato, quando serve davvero e lo spinoso punto delle informazioni online.

Ci sono alcune informazioni di base che interessano chiunque si trovi ad aver bisogno di una consulenza legale. Abbiamo deciso di avvalerci della consulenza di uno dei nostri Partner d’eccellenza per la zona di Brescia, l’avvocato Pedretti.

Prima di tutto, avvocato Pedretti, quando è necessario consultare un legale?

Ogni qualvolta il singolo cittadino si ritenga leso da un altro privato, o quando si trovi a essere imputato perché accusato di avere commesso un reato.

Il punto che rende necessario l’intervento di un legale è la necessità di difendere un diritto: la libertà personale, la libertà di espressione, la proprietà, l’onore, l’integrità psico-fisica, l’affidamento di un figlio, la salvezza di un’impresa, il posto di lavoro, il diritto a non essere discriminati e così via.

Come faccio a capire qual è l’avvocato giusto per le mie esigenze?

Prima di tutto è importante verificare se la prestazione richiesta rientra tra i servizi offerti da uno Studio Legale.

Il secondo punto, più soggettivo ma fondamentale, è la fiducia, sia da una parte che dall’altra.

Il primo colloquio sarà il momento più importante per la creazione di un rapporto di fiducia, senza il quale non è possibile procedere all’incarico.

Che succede se manca la fiducia?

Se non ti fidi dell’avvocato che hai scelto, ti resterà per sempre il dubbio di non aver ottenuto quanto ti aspettavi in termini di giustizia e riparazione del torto.

In caso di dubbio, il consiglio è sempre di rivolgersi a un altro avvocato, magari per un secondo parere, o addirittura per sostituirlo. A volte un punto di vista del tutto nuovo può sbloccare situazioni che sembravano compromesse.

Una domanda su una questione molto discussa: è bene fidarsi delle informazioni legali che possiamo trovare online? Si tratta di informazioni affidabili?

Guardi, è un tema delicato. Ogni giorno ognuno di noi cerca tante informazioni online, sugli argomenti più disparati. Tra questi, le questioni legali sono tra le più ricercate.

Non voglio demonizzare questa pratica, ma il rischio è trovare informazioni parziali, incomplete o che, nella migliore delle ipotesi, debbano essere interpretate da un addetto ai lavori.

La presenza di una sentenza apparentemente favorevole al nostro caso non significa automaticamente che il giudice mi darà ragione. Prima di tutto perché ogni giudice ha piena discrezionalità, ma anche perché magari esistono altre sentenze contrarie non riportate online.

Quindi è sempre necessario l’intervento di un legale?

Direi proprio di sì: prendere informazioni senza saperle interpretare può essere un grave danno per il Cliente.

Al contrario, consiglio Internet per individuare il legale più esperto nella materia richiesta, preferibilmente qualcuno che abbia già affrontato casi simili.

La ringrazio per le sue risposte, può aggiungere due parole sulla sua attività?

Sono titolare di Studio Legale in Brescia e iscritto all’albo degli Avvocati dal 2010, laureato cum laude all’Università degli Studi di Brescia, dove fornisco assistenza legale a privati e aziende.

Cerco sempre di offrire un rapporto diretto e personalizzato, curato personalmente in ogni passaggio.

Il mio obiettivo è permettere al Cliente di avere sempre le informazioni necessarie per operare le migliori scelte, specie in ambito imprenditoriale.

Essere a conoscenza del mercato in cui opera il Cliente permette infatti di cogliere le opportunità offerte dal diritto, orientando l’azienda a una politica che riduca i rischi di tipo legale e ottenga, al contrario, un beneficio.

Avvocato Pedretti, di cosa si occupa, principalmente?

In prima persona mi occupo principalmente di diritto dei consumatori, diritto del lavoro, diritto di famiglia, nonché al diritto della responsabilità extracontrattuale (circolazione di veicoli, medico – sanitaria, insidia stradale, ecc.), in ambito civilistico, giudiziale e stragiudiziale. Lo Studio, con i propri collaboratori, si occupa anche di diritto penale.

Ha dei collaboratori?

Certo, e validissimi. I professionisti che attualmente collaborano con lo Studio Legale sono l’Avvocato Mauro Assoni, la Dott.ssa Alessandra Sangiorgi e la Dott.ssa Federica Gheza.

Di cosa tratta il blog presente sul sito dello Studio?

Il nostro blog offre uno strumento dove reperire le ultime novità legislative e le interpretazioni giurisprudenziali più interessanti. Ritengo che l’aggiornamento e l’informazione, oggi come ieri, siano fondamentali, soprattutto in una professione come la nostra che deve restare sempre al passo coi tempi e con le novità

Ringraziamo l’avvocato Pedretti, nostro Partner d’eccellenza per la categoria Studi Legali, e ti invitiamo a contattarlo se hai necessità di avvalerti della sua competenza nella zona di Brescia.

Contatta il nostro Partner della Settimana!

Leggi anche:

Il Partner della Settimana: oggi parliamo di tutti voi

Appuntamento alla settimana prossima con un altro Partner di SmanApp!

Sei un professionista? Hai un’azienda? Diventa parte del circuito d’eccellenza di SmanApp!

Se ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *