A tutta velocità: i 10 “top runner” del mondo animale

Chi di noi, specie tra chi ama la corsa, non vorrebbe avere la velocità di un ghepardo? Scopriamo insieme quali sono gli animali più "sprint" del mondo!

Chi di noi, specie tra chi ama la corsa, non vorrebbe avere la velocità di un ghepardo? Scopriamo insieme quali sono gli animali più “sprint” del mondo!

Ghepardo

Partiamo subito con l’animale “veloce” per eccellenza (ma non il più veloce, come vedremo).

Questo splendido, aggraziato felino può toccare i 110 km/h, con un’accelerazione impressionante. La coda lo aiuta a fare curve improvvise senza… ribaltarsi.

Pur essendo un predatore aggressivo, può essere anche addomesticato, a differenza di altri suoi meno docili parenti stretti, come il leopardo o il giaguaro.

Antilocapra americana

In pratica, è una pecora col turbo! Se vivi nello stesso posto di puma e coyote, devi necessariamente avere ottime risorse.

La principale arma a disposizione della bellissima antilocapra è appunto la velocità, che tocca i 90 km/h.

Una velocità notevole, ma la vera forza di questo animale che somiglia a un’antilope (ma in realtà è uno stretto parente di capre e pecore) è la capacità di mantenerla anche su lunghe distanze.

Gazzella di Thompson

Condividere la savana con un ghepardo è un bel problema.

La gazzella di Thomson si trova in questa scomoda situazione, ma per sua fortuna può raggiungere velocità notevoli, fino a 85 km/h.

Più lenta del ghepardo, ma più resistente: se riesce a sfuggire al primo, bruciante scatto del felino e a mettere la sfida sul piano della durata, ha ottime chance di sopravvivere.

Levriero

Pur essendo sinonimo di velocità, il più affusolato dei cani domestici è il più lento di questo elenco, ma comunque sia riesce a correre a una velocità di tutto rispetto: fino a 75 km/h.

Certo, niente a che fare con uno squalo Mako… ma chi ne vorrebbe uno in casa? 

Squalo Mako

Pescecane grande e piuttosto aggressivo, in grado di saltare letteralmente sui pescherecci a caccia di prede, il Mako può arrivare a tre metri di lunghezza e ha dalla sua una velocità massima di 124 km/h, che lo rende probabilmente il predatore più veloce del mondo, se si esclude il falco pellegrino quando è in picchiata.

Falco pellegrino

La velocità di crociera può raggiungere i 100 km/h, ma è sulle picchiate che il nobile pennuto regala le sue performance più impressionanti.

Quando, dall’alto, grazie alla sua vista perfetta vede un piccolo animale, può precipitarsi sulla preda piombando giù a una velocità che sfiora i 360 km/h.

Direte: sono capaci tutti di precipitare…

Vero, ma il falco pellegrino riesce anche a prendere la preda e a risalire, qualunque altro animale, invece, a quella velocità si limiterebbe a spiaccicarsi al suolo. Chapeau.

Scarabeo tigre

La velocità è una questione soggettiva. Se sei un piccolo insetto, per esempio, non si può parlare di chilometri all’ora.

Lo scarabeo tigre entra in questa “top ten” grazie a una sua capacità peculiare: raggiunge una velocità di 2,5 metri al secondo!

In pratica si teletrasporta da un punto all’altro…

Colibrì

Il simpatico colibrì riesce a toccare i 100 km orari, il che per un animaletto di soli dieci centimetri è davvero impressionante.

Ma le particolarità di questo uccellino non finiscono qui: le sue ali si muovono così veloce da apparirci ferme ed è l’unica creatura al mondo che può volare all’indietro, verso il basso e anche – ed è davvero bizzarro vederla – restare ferma in volo.

Un salto nella serra dei colibrì all’Acquario di Genova potrà facilmente dimostrarvi quanto ho detto!

Tigre siberiana

Non è veloce come un ghepardo, ma questo splendido felino bianco a strisce nere, la più grande tigre esistente al mondo, ha una capacità tutta sua, dovuta a una grande capacità di adattamento all’ambiente.

Può infatti toccare i 90 chilometri orari sulla neve fresca. Un autentico… gatto delle nevi!

Struzzo

Terzo uccello più veloce del mondo e primo per dimensioni, a differenza dei suoi colleghi piumati i suoi record li raggiunge… a terra. Infatti, non può volare.

Nonostante una stazza di oltre un quintale e mezzo, lo struzzo arriva a toccare i 70 chilometri all’ora e a mantenere tale velocità su grandi distanze senza mai fermarsi né provare stanchezza.

Insomma, se il ghepardo è un centometrista, lo struzzo è senz’altro il maratoneta del mondo animale.

Fonte di riferimento qui

Leggi anche:

Quando corri, qualunque sia il tuo animale preferito, ricordati di attivare SmanApp per segnalare la tua presenza agli automobilisti. Correre è bello, farlo in sicurezza con SmanApp  è meglio!

Scarica SmanApp: la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Se ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *