Oroscopo e running: a ogni segno il suo stile

Oggi a SmanApp ci sentiamo un po’ astrologi. Il risultato è questo: il nostro personalissimo “oroscopo del runner”!

Crederci o non crederci, questo è il problema.

I segni zodiacali accompagnano il nostro cammino dai tempi antichi, quando l’astrologia era una sapienza riconosciuta e rispettata alle corti dei Caldei e dei Babilonesi.

Tutt’ora, per quanto la scienza e l’astronomia ci abbiano svelato quanto poco le stelle si occupino di noi, a milioni di persone piace credere nelle influenze delle costellazioni sul nostro destino.

Ma qui parliamo di running, così ci siamo chiesti: ci sono modi diversi di praticare la nostra amata attività, a seconda del segno zodiacale?

Non siamo astrologi, ma ci abbiamo provato…. ecco il nostro Oroscopo!

Ariete

Il runner del segno dell’Ariete è determinato, instancabile e sempre in movimento. Ma soprattutto è un organizzatore nato.

Il suo ideale? Una session di allenamento in cui è lui a decidere il percorso, gli orari, i partecipanti. Sarà lui ad aprire il gruppo di discussione What’s Up e a fare il moderatore.

Attenzione a non smontargli i piani, per esempio contestando il percorso o arrivando in ritardo!

Toro

Chi è nato sotto il segno del Toro è particolarmente adatto alle lunghe distanze, per esempio una maratona.

Testardo, non mollerà mai fino al limite delle sue forze. Parte piano, non è un velocista ma sulla lunga distanza vince per la sua tenacia.

Aiuterà sempre un amico in difficoltà, anche a rischio della sua prestazione.

Non ama i cambiamenti, quindi probabilmente si allenerà quasi sempre lungo gli stessi percorsi.

Gemelli

La noia è il nemico principale del runner dei Gemelli. Ama la compagnia, cambiare sempre lo scenario degli allenamenti e avere un pizzico di competizione (ma non troppa) con gli altri runner.

Per convincerlo a correre, proponigli tappe brevi, intense, con una compagnia divertente e piacevole. Ma attenzione: se qualcosa di diverso attira la sua attenzione, può abbandonarti (è il caso di dirlo) su due piedi!

Cancro

Il Cancro è emotivo, riflessivo e cambia spesso idea. Per questo, un’attività costante e a volte monotona come il running può essere difficile per i nati sotto questo segno.

A meno che non si corra tutti insieme, in famiglia: il legame familiare per questo segno è il più grande degli incentivi.

Attenzione però: se inciampa o ha scelto un outfit un po’ buffo non prenderlo mai in giro, odia sentirsi ridicolo.

Leone

Eccolo: è il capobranco. E tutti gli altri, niente da dire, devono essere il suo branco.

In generale gli riesce facile: ha carisma e personalità da vendere.

Tende a esagerare, superando a volte i suoi limiti fisici pur di primeggiare.
Se lo fate stare sempre in testa al gruppo e non vi azzardate a superarlo, è un compagno di running piacevolissimo. Altrimenti… beh, vi abbiamo avvertito.

Vergine

L’allenamento del runner nato sotto il segno della Vergine inizia a casa, con la scelta dell’abbigliamento.

Maglietta, scarpe, calzini, calzoncini: tutto sarà perfettamente intonato, pulitissimo e inappuntabile.

La precisione è la chiave di volta del segno, fino alla pignoleria.

Non portatelo a correre dove potrebbe impolverarsi o infangarsi, odia lo sporco.

Ottimo organizzatore, non ama fare le cose di fretta.

Per lui l’ideale è una lunga, linda strada asfaltata dove procedere con passo costante, senza troppe accelerazioni, magari immerso in un bel paesaggio che soddisfi il suo innato senso estetico.

Bilancia

Come il nome suggerisce, questo è il segno dell’equilibrio. Pazienti, sempre attenti alle altrui esigenze, abitudinari, i runner della Bilancia non esagerano mai.

Una certa pigrizia di fondo e l’amore per la comodità fanno sì che apprezzino un percorso con qualche pausa, magari per concedersi un momento di relax e poi ripartire.

Se corri con loro, prenditela comoda e non avere fretta.

Scorpione

Se un runner dello Scorpione decide che la sua missione è correre la maratona più lunga d’Europa, la sua non è una scelta, ma lo scopo della vita.

Ostinati, competitivi, hanno la capacità di perseguire il loro obiettivo senza mai farsi convincere del contrario.

Dotati di grande senso critico, sanno valutare le proprie forze e impostare gli allenamenti in modo razionale e lucido.

Se volete un compagno di running costante e determinato, è lui.

ttenzione però! Se lo mollate sul più bello o se lo mettete in ridicolo, sappiate che nessuno più del nato sotto questo segno conosce l’arte sottile della vendetta.

Sagittario

Segno di grandi sportivi, il Sagittario. Amante delle camminate e della vita all’aria aperta, il runner nato sotto questo segno tende però a essere impulsivo, rischiando a volte di farsi male.

Tra le sue caratteristiche, ottimismo, vitalità, fiducia in se stesso, indipendenza.

Convinto che ci sia sempre un lieto fine, rischia di strafare, ma è generoso e in un gruppo di runner sarà probabilmente il miglior motivatore.

Capricorno

Altro segno di rara testardaggine. Se lo Scorpione si dedica alla sua missione e il Leone vuole vincere, il Capricorno… vuole soffrire.

Non si ferma davanti a niente, anche quando il corpo reclama pietà.

Nato sotto un segno di martiri ed eremiti, il runner del Capricorno è perfetto per il trail estremo.

Mettetelo a marciare sotto la pioggia, nel deserto, nel fango o su una salita ripidissima e darà il meglio di sé.

Data la sua tendenza all’azione solitaria (ha un carattere piuttosto schivo), di solito non ama correre in gruppo.

Acquario

Romantici, sognatori, eterei. Danno un gran peso al valore dell’amicizia e sono di solito piuttosto sportivi.

Del running amano la condivisione e la vita all’aria aperta: l’ideale per loro è una corsa lungo il fiume con le persone più care e la natura intorno a loro.

La competizione però, ricordatelo, per il runner dell’acquario è qualcosa di ben poco comprensibile.

Pesci

Originali, sensibili e intuitivi, tendenti a volta alla new-age, persi in una dimensione tutta interiore, tendono a un passo piuttosto lento e riflessivo.

Come runner, amano le lunghe distanze, con la loro musica preferita in cuffia e nessuno a disturbare il correre libero dei loro pensieri.

Non disdegnano la compagnia, ma solo se ognuno è chiuso nella sua bolla di pensieri e solo ogni tanto accenna all’altro un sorriso di complicità.

Niente velocità, niente competizione, ma solo il corpo che vibra con l’universo.

Leggi anche:

Qualunque sia il vostro oroscopo, ricordatevi di attivare SmanApp, per segnalare la vostra presenza sulla strada agli altri utenti, per esempio gli automobilisti, ed evitare così incidenti o distrazioni. Tra un oroscopo e l’altro, con SmanApp la sicurezza è a portata di click!

Correre è bello, con SmanApp è meglio!

 

Se ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *