10 mete top in Europa per turisti runner (parte 1)

Dalle scogliere irlandesi ad Amsterdam, dieci mete indimenticabili per la vostra prossima vacanza da runner.

Sei un runner viaggiatore? Questo articolo è per te, che ami correre in scenari sempre diversi, scoprendo nello stesso tempo i paesaggi più mozzafiato del mondo.

Stavolta parliamo di Europa, presentandoti le mete più amate dai runner secondo la nostra esperienza e le recensioni alcuni siti di riferimento.

Hyde Park, Londra, Inghilterra

Correre a Hyde Park non è un allenamento, è uno status symbol.

Uno dei parchi più famosi del mondo, pieno di miglia e miglia di percorsi spettacolari pensati sia per gli sprinter che per i maratoneti.

Posto leggendario, che ha visto esibirsi le più grandi band del mondo, dagli U2 ai Rolling Stones, questo polmone verde londinese è un paradiso per sportivi, con piste per equitazione, laghetti navigabili e angoli picnic in quantità.

Saviese, Svizzera

Se quello che cerchi è pace e silenzio, questo “buen retiro” nelle Alpi Svizzere ti permetterà di staccarti completamente dal mondo.

Uscito dal villaggio, potrai correre per chilometri percorrendo un anello naturale intorno alla montagna.

Non è un percorso facile: più adatto a un runner specializzato in cross-country, prevede una certa attenzione, soprattutto alle radici degli alberi che spuntano dal suolo.

L’aria è pulitissima, ma l’altitudine potrebbe toglierti il respiro se non sei abituato.

Nonostante questi inconvenienti, che non lo rendono adatto a chi vuole sfidare il proprio recordo personale, il percorso di Saviese è una delle strade più belle da scoprire in Europa.

Cliffs of Moher, Irlanda

Le “scogliere della rovina”, a picco su un Atlantico ruggente, sono il set ideale per i più romantici tra i runner.

Viste mozzafiato, un precipizio di 214 metri sul livello del mare e un sentiero che costeggia il mare da Hags Head a Doolin per un totale di otto chilometri.

Il verde del prato, la roccia viva delle scogliere, l’azzurro splendente dell’oceano ti riempiranno il cuore.

Due avvertenze: attenzione a non uscire dai percorsi segnalati e a non avvicinarvi troppo al bordo della scogliera, anche se vi sentite sicuri si tratta di un posto da vivere con cautela… e possibilmente con un impermeabile, visto che il tempo da queste parti cambia a velocità repentina.

Santorini, Grecia

Questa bellissima isola del Mediterraneo, nota per le rocce laviche nere che creano un contrasto affascinante con il colore del mare e il bianco delle tipiche abitazioni greche, è una location perfetta per la tua vacanza “in corsa”!

In particolare merita una segnalazione la strada sterrata e pietrosa che unisce le piccole città di Fira e Oia: un sentiero agevole e facile da trovare e percorrere, che ti riempirà i polmoni di fresca aria oceanica.

Amsterdam, Olanda

L’Olanda non è solo il paradiso dei ciclisti, ma anche dei runner.

In particolare, la decisione presa ad Amsterdam di vietare auto, bici e autobus in alcune aree della città ha creato una grande quantità di aree sicure per chi ama correre o semplicemente camminare.

Questa città, una delle più vivaci, moderne e attente alla qualità della vita, ha deciso così di regalare parte del centro a chi si muove a piedi, per la gioia di tutti gli sportivi.

E dopo l’allenamento, cosa meglio di una capatina al Museo Van Gogh per riempirsi gli occhi di arte e bellezza?

Se questi cinque luoghi ti hanno ispirato, torna a leggerci tra una settimana per la seconda parte dell’articolo!

Fonti di riferimento

Viaggiare è bello, con SmanApp è meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *