Il Partner della Settimana: Studio Legale Borgia, la legge a misura d’uomo

I punti di forza dello Studio Legale Borgia di Ferrara? Professionalità, competenza e una particolare attenzione al rapporto con il Cliente.

Il nostro Partner della Settimana è lo Studio Legale Borgia, un punto di riferimento a Ferrara per chi ha bisogno di assistenza legale.

Abbiamo parlato con l’avvocato Daniele Borgia per sapere qualcosa di più.

Da quanto tempo lo Studio è attivo a Ferrara? Due parole sulla sua storia professionale.

Lo Studio Legale Borgia è attivo a Ferrara dal 2004, anno in cui mi sono iscritto all’Albo degli Avvocati di questa città. Da allora ho trattato centinaia di cause per recupero crediti, separazioni, divorzi, responsabilità penali etc.

Dal marzo 2016 ho ottenuto l’abilitazione per il patrocinio in Corte di Cassazione.

Quali sono i punti di forza dello Studio Legale Borgia rispetto alla concorrenza?

Avere un interlocutore diretto, senza filtri, non solo è fondamentale per trasmettere sicurezza e tranquillità al Cliente ma, a mio parere, garantisce anche una tutela migliore e più efficace nelle aule del Tribunale.

Purtroppo in altri casi non di rado capita che il titolare, non potendo affrontare decine di cause al giorno, deleghi a presenziare in udienza un collaboratore che non è la stessa persona che ha ascoltato e si è rapportata direttamente con il Cliente, ma è stata semplicemente istruito sulla causa.

Naturalmente professionalità e competenza sono elementi fondamentali, ma questo è alla base di tutti i servizi offerti.

Quali sono i servizi offerti dallo Studio Legale Borgia?

Lo studio è attivo nelle seguenti materie:

  • infortunistica stradale e medica
  • omissione di soccorso
  • sinistri causati da veicoli non assicurati
  • separazione e divorzio
  • sfratti
  • recupero crediti
  • diritto penale
  • diritto penale minorile
  • guida in stato di ebbrezza
  • amministrazioni di sostegno

In cosa consiste il gratuito patrocinio? Riteniamo sia un servizio importante per chi ha problemi economici.

Chi rientra nei limiti di reddito stabiliti dal D.P.R. 30/05/2002 n° 115 può chiedere all’Ordine degli avvocati (in materia civile) o al Tribunale (in materia penale) l’ammissione al beneficio del gratuito patrocinio a spese dello Stato.

Ciò significa che sarà quest’ultimo a farsi carico non solo degli onorari, ma anche dei costi di notifica, delle spese per copie, dei bolli etc.

L’unica voce che rimane esclusa sono le spese di trasferta che il difensore dovrà affrontare in corso di causa.

Nella professione legale è fondamentale il fattore umano. Il suo studio ha un’attenzione speciale nel far sentire “persone” gli assistiti. In che modo?

Il vantaggio di uno studio “a misura d’uomo” risiede nel fatto che è sempre vivo e forte il rapporto con il Cliente, al quale è dedicato il giusto tempo, senza che venga avvertita la sensazione di essere trattato frettolosamente.

Il Cliente, che non sarà mai un numero, ma una persona con le proprie necessità che non vanno mai giudicate, ma comprese a fondo, imprescindibile presupposto per un’assistenza migliore.

Ringraziamo per la cortesia e la disponibilità l’avvocato Daniele Borgia, invitando chiunque necessiti di assistenza nella zona di Ferrara a contattarlo al più presto!

Contatta il nostro Partner della Settimana!

SmanApp: la sicurezza a portata di click!

Se ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *