Il Partner della Settimana: Ristorante Pizzeria Modugno, una perla nascosta a Bientina

Da Modugno si respirano fantasia e tradizione. Un occhio di riguardo ai piatti di mare, ricercati e abbondanti, con la passione di uno chef di grande esperienza.
ostriche modugno bientina smanapp partner
Questa settimana il Partner di cui vogliamo parlarvi è il Ristorante Pizzeria Modugno di Bientina (PI).
Ci siamo passati di recente, trovando un piccolo locale curato, in cui tutto si cucina al momento e con una grande attenzione alla freschezza delle materie prime.
Buona la scelta dei vini, selezionati dal titolare.
La storia di Daniele Modugno inizia nel 1999, quasi vent’anni fa, a Bisceglie, e lo porta a diventare chef professionista, lavorando in tutta italia.
La sua è una cucina passionale, fatta d’amore per il cibo e per il suo lavoro.

I piatti forti di Modugno

Per chi vive a Bientina, ma non solo, il Ristorante Pizzeria Modugno è un angolo di buon cibo e di cordialità, una certezza ormai da molti anni, in particolare per gli amanti del pesce.
Tra i piatti più apprezzati, infatti, ci sono:

  • Le crudité, disponibili solo su prenotazione: l’autentico sapore del mare.
  • La Fantasia Modugno, composta da tanti piccoli assaggi di mare che variano a seconda delle stagioni e della fantasia dello chef.
  • I Tagliolini all’astice, con tutti ingredienti freschissimi, dalla pasta al crostaceo.
  • La Catalana: il secondo di pesce più amato dai commensali, che unisce sontuosamente la freschezza del pesce alla qualità di frutta e verdura.
  • I dessert, tutti di produzione propria.

Grazie all’esperienza del suo chef e a uno staff affiatato, il Ristorante Pizzeria Modugno  è ormai da tempo una certezza nella ristorazione della provincia di Pisa. Non possiamo che consigliarti di provare la passione e l’autenticità della sua cucina: se ti trovi dalle parti di Bientina, prenota subito! Non te ne pentirai, parola di SmanApp!
Contatta il nostro Partner della Settimana!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

 

Se ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *