Il cibo della felicità: 10 alimenti che liberano endorfine

Che cioccolato, vino rosso e ginseng migliorassero l’umore un po’ l’avevo notato. Ma l’effetto positivo di broccoli, sgombri, uova e peperoncino mi è giunto nuovo. Tu lo sapevi?
happy food
La settimana scorsa ti abbiamo raccontato quali sono le attività quotidiane in grado di liberare endorfine e migliorare il tuo umore.
Tutte semplici e naturali, come ridere, fare sport… o fare l’amore.
Ma esiste anche un’altra fonte, altrettanto naturale, per stimolare questi fondamentali neurotrasmettitori: il cibo.
Vediamo insieme quali sono gli “alimenti del buonumore”, quelli che possono riuscire a farti tornare il sorriso anche in un grigio e piovoso pomeriggio di novembre…

1. Cioccolata

La prima, la più nota. Il cacao contiene sostanze come fenetilamina e teobromina, in grado di diminuire il dolore e aumentare il piacere.
Una raccomandazione, però: niente bianca o al latte, per ottenere l’effetto voluto scegli sempre fondente ad alta percentuale di cacao!

2. Peperoncino

Il motivo per cui una mangiata piccante rende euforici è diverso da quello che potremmo immaginare.
Il motivo dell’effetto “esaltante” dei peperoncini è che il corpo, se sente un forte calore, reagisce come fa di fronte a un dolore improvviso: liberando endorfine per sopportarlo.

3. Lavanda

Spruzzata sul cuscino o aggiunta a una saporita crema catalana, questa pianta profumata è capace di attivare col suo aroma una serie di neurotrasmettitori.
In questo caso non è il gusto, ma l’olfatto, a ottenere il risultato. Per quanto ci riguarda, va benissimo lo stesso!

4. Bevande alcoliche

Non ti stiamo invitando alla sbronza, ci mancherebbe. Resta il fatto che un  po’ di alcool stimola le endorfine e – come è noto – rilassa il clima di qualunque festa.
Solo un po’: esagerare porta a dipendenza, depressione, aggressività, stanchezza e malessere… oltre a un sacco di malattie.
Quindi, come anche molti medici suggeriscono, ok a un buon bicchiere di vino rosso o a una birretta ogni tanto… ma con giudizio!

5. Ginseng

Questa radice è preziosa per chi è stressato, affaticato o reduce da una malattia proprio per la sua capacità di bilanciare l’organismo, aiutando gli organi ad affrontare la fatica.
In più, come tutti gli alimenti fin qui descritti, aiuta a rilasciare endorfine.

6. Uova

Le nonne, almeno ai miei tempi preistorici, usavano proporre ai nipoti un bell’ovetto sbattuto con un po’ di zucchero.
Già quel bel colore arancione metteva di buonumore, ma non solo: le uova contengono una grande quantità di vitamina B e vitamina D, che danno un notevole apporto energetico e contribuiscono a pensare positivo!

7. Avocado

L’avocado, oltre a essere un alimento attualmente molto “trendy”, ha effettivamente la capacità di migliorare l’umore.
Questo dipende da alcune sostanze come ciolina, che stimola la produzione di serotonina e dopamina, ma anche N-acetil-cisteina e vitamina B5, entrambi utili a migliorare energia e concentrazione.

8. Banane

Centinaia di milioni di scimmie e un sacco di Minion non potevano essersi sbagliati: le banane contengono potassio e altre sostanze che fanno da “interruttore” al rilascio di neurotrasmettitori.

9. Foglie verdi

Spinaci, broccoli, rucola, verdure a foglia in generale, sono tutte fonti di vitamina B, che è un antistress naturale. In particolare, la B6, di cui sono ricchi, aiuta l’organismo nella produzione di serotonina e dopamina, responsabili dell’umore.
In più sono un’ottima fonte di antiossidanti, il che aiuta a prevenire danni neuronali e migliora il funzionamento della mente.

10. Omega 3

Salmoni, sgombri, sardine, ma anche la chia e anche altri tipi di semi oleosi: sono tutte fonti naturali dei preziosi Omega 3, notoriamente utili per il funzionamento del cuore e per mantenere le membrane cellulari fluide e flessibili.
Che c’entra con le endorfine? Moltissimo: se le cellule sono ben “elastiche” e in grado di comunicare tra loro, i neurotrasmettitori funzionano molto meglio!
Oltre che del tuo buonumore, SmanApp si occupa della tua sicurezza in strada, che tu sia runner, ciclista, pedone o automobilista (o tutte queste cose insieme). SmanApp: la sicurezza è a portata di click!

Scarica SmanApp

la Prima App Per la Tua Sicurezza Stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *