AVEVO VOGLIA DI STARE BENE ED HO SCOPERTO CHE E' POSSIBILE

valentina_tondaHo iniziato a correre nell’autunno del 2016 e non avevo ancora fatto i conti con il caldo estivo, è impensabile correre in pausa pranzo come abbiamo sempre fatto fino ad oggi io e la mia coach, fa troppo caldo e rischio di svenire. Non si libererà facilmente di me, presto torneremo a correre insieme magari alla prossima gara!
I suoi consigli, i suoi rimproveri, i suoi incitamenti sono stati fondamentali per iniziare a correre. Adesso è giunto il momento di metterli in pratica ma soprattutto di ringraziarla, le dimostrerò che sono capace di correre e allenarmi anche da sola.
Ho cominciato il mio percorso da “runner solitaria” 🙂 Corro 4 giorni a settimana riuscendo a tagliarmi il mio  piccolo spazio al tramonto.
Ho ricercato un percorso ideale che si adatta benissimo alle mie esigenze. Non avendo molto tempo a disposizione, correre vicino a casa mi permette di non perdere tempo e soprattutto correre ad una temperatura fresca. Un percorso circolare di 4 km un po su strada e un po nel parco con la possibilità di farlo sia in senso orario che antiorario, Variando il ritmo dei sali e scendi e cercare di fare più giri correndo anche 8 km per scacciare la noia. La mia corsa rilassante è quasi tutta pianeggiate con un bella salita, direi perfetta per tonificare i miei glutei!
Adoro l’asfalto mi da molta più sicurezza della terra (o trail come lo chiamerebbero i più esperti),  quando corro nel parco sono più lenta del solito, non l’avrei mai detto! Il mio prossimo obiettivo: mantenere un buon passo, costante in qualunque circostanza.
Più corro più mi sento in forma, la fatica è meno invadente nella mia mente, la sensazione di benessere è predominante  il fantastico beneficio della corsa.
Allenarmi con SmanApp è fondamentale per cronometrare il tempo, le calorie bruciate ma soprattutto il passo ed i miei progressi.
Ma la cosa più importante è che la mia presenza è segnalata alle auto in strada, correndo al tramonto sfrutto anche il segnale luminoso che mi rende più visibile. Alcune delle strade che percorro sono a senso unico e non vale la regola “corro nel verso contrario delle auto così mi vedono” e SmanApp mi protegge e rende più sicuro il mio percorso.
Avevo voglia di stare bene ed ho scoperto che è possibile!


Segui la Sfida Di Va…lentina Slow Run Mum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *