App per i runner, sicurezza stradale che idea

‘ stata presentata all’autodromo del Mugello una nuova iniziativa che permette a tutti coloro che effettuano attività sportiva sulle strade, come per esempio podisti e ciclisti, di allenarsi in maggiore sicurezza. Si chiama ‘SmanApp’, nuova applicazione per smartphone e tablet che avvisa gli automobilisti della presenza di un atleta sulla loro strada.
 
Al corridore sarà sufficiente attivare l’applicazione per avvisare immediatamente tutte le auto della propria presenza sull’asfalto. Se invece a utilizzare la app sarà un pedone o un disabile che vuole attraversare la strada potrà, cliccando su un’icona, far partire un segnale di avviso a tutte le auto che si trovano nell’arco di 250 metri. Ovviamente, anche gli automobilisti dovranno scaricare la app e tenerla attiva durante gli spostamenti. Continue reading “App per i runner, sicurezza stradale che idea”

SmanApp: così lo smartphone salva i pedoni dalle auto

Un’app utile per la sicurezza stradale. Perché poi occorre sempre vedere (il discorso vale per tutte le applicazioni) se funziona bene sugli smartphone. Parliamo di SmanApp, un’applicazione gratuita per cellulari e Tablet, che serve a tutelare quando ci si trovi sulla strada, a piedi, in bici, in auto e in qualunque situazione di pericolo, come per esempio in sosta di emergenza con la propria auto in mezzo alla strada.
Copia di wordpress (23).png
L’obiettivo è ridurre gli incidenti dovuti alla distrazione durante la guida.

Continue reading “SmanApp: così lo smartphone salva i pedoni dalle auto”

SmanApp: l'app per strade più sicure

SmanApp è un’applicazione gratuita per Smartphone e Tablet, che serve a tutelare te e gli altri quando ti trovi sulla strada, a piedi, in bici, in auto e in qualunque situazione di pericolo, come ad esempio in sosta di emergenza con la propria auto in mezzo alla strada.Copia di wordpress (24).png
Grazie a SmanApp si riducono gli incidenti dovuti alla distrazione durante la guida.
SmanApp è disponibile per i dispositivi iPhone e Android.
leggi di più…


 

Auto e camion? Arriva la “app” salva atleti

Tanti corrono contromano. Così vedi chi ti arriva di fronte e, male che vada, fai un tuffo nella cunetta. Ma non sempre è sufficiente. Anche perchè c’è chi in strada si allena in bici e allora lì  sei obbligato a tenere la destra. E spesso quando senti arrivare qualcuno alle spalle ti  si gela il sangue. C’è in giro un sacco di gente che se ne frega.
 
head_ruzzo.jpg
Che non sa cosa significa passare al triplo della velocità  facendo il pelo a un ciclista che sta pedalando sul ciglio della strada senza neppure  provare, non dico a rallentare, ma almeno ad allargarsi un po’.
leggi di più…